SPEDIZIONE GRATUITA PER ACQUISTI SOPRA 15€!
Carrello

Artemis - ritorno sulla luna

€19,90

Questo libro in 3D racconta la storia di Artemis, l’incredibile missione della NASA prevista per il 2024, che manderà il primo equipaggio del XXI secolo sulla Luna e che prelude a un altro salto da gigante: l’invio di astronauti su Marte. I magnifici pop up contenuti nel volume riproducono in 3D gli elementi principali della missione: grazie alla sapiente ingegneria cartotecnica di David Hawcock e ai testi informativi che la accompagnano, i bambini potranno ammirare in tutta la loro bellezza il razzo, la stazione satellitare e la capsula su cui viaggeranno gli astronauti. Notizie insolite e interessanti sulla missione spaziale fanno di questo libro una lettura stimolante e divertente.

 

Motivi d'interesse:

  • Uno straordinario libro in 3D su Artemis, la nuova missione lunare della NASA.
  • 3 incredibili pop-up in cui il razzo, la stazione satellitare e la capsula sono splendidamente ricostruiti da David Hawcock, maestro indiscusso dell’arte della carta.
  • Un libro istruttivo e divertente che insegnerà ai bambini tutto su questa nuova, straordinaria impresa dell’umanità.
  • Formato: 24,8 × 28,7 cm
  • 7 doppie pagine aperte con apertura a finestra e 3 pop up
  • Formato aperto 60 x 28,7 cm
  • Stampa a 4 colori
  • 1 apertura a finestra di 11 cm per ogni doppia pagina
  • ISBN 978 2 88935 448 1

David Hawcock ha studiato arte a York (UK), laureandosi in graphic design, per poi creare a Bath uno studio di design specializzato in libri per bambini. Ha progettato e realizzato molti pop up di successo, che hanno venduto centinaia di migliaia di copie, fra cui The Amazing Fold-Out Pop-Up Body in a Book e Journal of Inventions: Leonardo Da Vinci. Per NuiNui, oltre ai volumi della serie “Natura in pop up”, ha realizzato Ferrari. Un marchio, una leggenda, Leonardo Da Vinci. Invenzioni, Leonardo Da Vinci. Robot, Harley Davidson. Una leggenda americana, Gaudí. Arte e genio. Ha inoltre prodotto 8 volumi per la serie “Stacca… e crea” e altri 4 per la serie “Attività creative”.