SPEDIZIONE GRATUITA, 5% DI SCONTO SUI TITOLI A CATALOGO E SHOPPER NUINUI IN REGALO
Carrello

Il linguaggio del kimono

$33.00

Questo libro analizza le modalità espressive proprie del kimono attraverso splendide fotografie e testi scritti da un’esperta di storia del costume e dei tessuti giapponesi. I colori, le stoffe e le decorazioni tipiche dell’abito tradizionale giapponese concorrono a formare un ritratto di questa forma di espressione e, più in generale, della cultura, dell’arte e del pensiero giapponesi. I sontuosi motivi classici e le ricche scene tessute, dipinte o ricamate sui kimono mostrano una sensibilità – talora venata di ironia e senso dell’umorismo – alla bellezza che è squisitamente nipponica.

Articolato secondo temi diversi, dai motivi naturali associati a ogni stagione (fiori e piante, uccelli e animali) ai simboli di potere e fortuna, dai paesaggi alle scene tratte dalla letteratura e a molti altri soggetti, questo libro aiuta a comprendere quanto il kimono rifletta i tempi che cambiano, pur continuando a comunicare un’impressione di “atemporalità” dovuta al costante richiamo alla tradizione. Il libro fornisce anche notizie su gioielli, forcine e altri accessori, per offrire un quadro più completo della storia del costume giapponese.

Motivi d'interesse:

  • Un libro per conoscere la cultura e il pensiero giapponesi attraverso le decorazioni, i colori e i tessuti degli abiti tradizionali.

  • Fantastiche immagini di splendidi kimono con i loro sontuosi motivi ornamentali aiutano a ripercorrere l’evoluzione del design in Giappone.

  • Informazioni aggiuntive su gioielli, forcine e altri accessori, per un quadro più ampio e completo.

Formato: 17 × 25,4 cm
304 pagine
Stampa a 4 colori
Brossura con sovracoperta
ISBN: 9782889354252
27 ottobre 2020

    KEIKO NITANAI, nata a Kyoto nel 1954, ha fondato nel 2004 l'Associazione per la Conservazione dei Tessuti Antichi di Kyoto, inizialmente con la propria collezione di famiglia. Oggi è direttrice della sua associazione no-profit e organizza numerose mostre in collaborazione con musei e gallerie d'arte, tra cui The Last Hundred Meisen of Kyoto, presso la Setagaya Cultural Foundation di Tokyo, e The Contented Heart: Kimonos for the Taishô and Shôwa Erasmus.

    Reviews dei Clienti

    Basato su 5 reviews Scrivi una review