SPEDIZIONE GRATUITA PER ACQUISTI SOPRA 15€!
Carrello

Il museo degli Yōkai - Fantasmi e mostri giapponesi dalla Yumoto Kōichi Collection

€24,90

Si dice sia stata la paura dell’uomo nei confronti della natura a dare origine agli yōkai, i mostri e fantasmi che popolano le storie e le leggende del Giappone antico. Quando si cominciò a fermarne le immagini con il disegno, nacque la rappresentazione visiva di questo mondo immaginario: le più antiche raffigurazioni esistenti si trovano su rotoli dipinti di epoca Muromachi (1336-1573), ma a segnare l’avvento di opere con gli Yōkai come soggetto esclusivo fu la “Parata notturna dei cento demoni”, a cui fecero seguito nishikie (xilografie a colori), oggetti d’uso quotidiano, libri e giochi illustrati con divertenti scene di cui erano protagoniste schiere di esseri fantastici. Questo libro si propone di offrire una visione d’insieme della traiettoria culturale seguita dagli yo ̄kai più famosi presentando una ricca serie di opere originali e di vario genere. Ci auguriamo che possa servire da sprone allo sviluppo di un interesse ancora più vasto verso questa cultura tipicamente giapponese.

Motivi di interesse:

- L’arte degli yōkai in tante opere curiose e inedite, provenienti dalla raccolta del più grande collezionista giapponese
- Dal regno dell’immaginario alla vita d’ogni giorno e a vari generi artistici: rotoli dipinti, xilografie a colori, libri e giornali illustrati
- Gli yōkai come soggetti grafici negli oggetti d’uso comune e da preghiera:
immagini votive e giochi da tavolo, tabelloni e carte da gioco, armi, indumenti e accessori come kimono, obi, netsuke e inrō


Formato: 230 × 284 mm
Cartonato
Numero di pagine: 284
ISBN: 9782889351305

 


YUMOTO KOICHI Nato nel 1950, è stato curatore artistico del Kawasaki City Museum e continua anche oggi a occuparsi di materiali collegati agli yokai in qualità di ricercatore, collezionista, professore universitario e insegnante in vari corsi di specializzazione.